Formazione Giornalisti: pubblicati i nuovi corsi del secondo triennio formativo

Tutti gli eventi dell'estate fino a settembre 2017 in Toscana

Nuovi eventi formativi per l'estate toscana nel calendario dell'Ordine dei Giornalisti della Toscana. I nuovi appuntamenti riguardano i mesi di giugno, luglio e  settembre 2017, sono già stati approvati dal CNOG e si terranno in buona parte della Toscana, da Firenze a Pisa, da Siena a Grosseto e Livorno, fino a Cecina, Orbetello e Forte dei Marmi.   Vari i temi che saranno affrontati: dalle tecniche di foto e videogiornalismo alla difesa della lingua italiana, a come raccontare lo sport; dalle grandi figure del giornalismo nel Novecento al rapporto con la scienza e l'innovazione digitale. Numerosi anche i corsi di deontologia: saranno ben 5 quelli tra giugno e luglio che si terranno a Siena, Livorno e Prato e che si occuperanno di “Rettifiche...

Giustizia: Corte appello Firenze; sì a riprese tv a processi

Accordo con Ast ma su tema resta autonomia collegi giudicanti

(ANSA) - FIRENZE, 25 MAG - Ferma restando di volta in volta l'autonomia del Collegio giudicante, al tribunale di Firenze da oggi sarà "assicurata la possibilità di effettuazione di riprese anche televisive al momento della lettura del dispositivo" dei processi. E' quanto stabilito al termine di un incontro fra la presidente della Corte d'Appello di Firenze, Margherita Cassano, il procuratore generale, Marcello Viola, il presidente dell''Associazione stampa... Leggi >>

Connessioni srl ricerca n.1 redattore/redattrice per collaborazione su Firenze

Richieste competenze nell'editoria online e conoscenza del lavoro di redazione

Connessioni srl, editore specializzato nel settore dell’Integrazione di Sistemi Audio e Video professionale, ricerca n.1 redattore o redattrice per collaborazione.   La figura richiesta dovrà avere le seguenti caratteristiche:  - familiarità e passione con le tematiche specifiche trattate dall’Editore (settore audio-video professionale),  - padronanza della lingua italiana,  - ottimo livello della lingua inglese,  - capacità... Leggi >>

Vinci: ingresso gratuito nei musei civici per i giornalisti

E' necessario presentare il tesserino alle biglietterie

Ingresso gratuito per i giornalisti italiani nei musei civici di Vinci, comune in provincia di Firenze: a stabilirlo la delibera n.84 del 4/4/2017 approvata dalla giunta del comune toscano su proposta di Paolo Santini, assessore alla cultura, turismo e comunicazione istituzionale.   Tutti i giornalisti iscritti all'Ordine Nazionale possono accedere gratuitamente al Museo Leonardiano di Vinci, alla casa natale di Leonardo ad Anchiano e alla mostra “Impossibile Leonardo”... Leggi >>

“Introduzione al giornalismo”: seconda edizione per il libro del giornalista Carlo Bartoli

Dalla deontologia all'attività sul campo, un excursus sul mondo del giornalismo oggi

Un'approfondita analisi della professione giornalistica, dall'illustrazione delle carte deontologiche fino al racconto dell'attività sul campo e ai rapporti con politica e magistratura: è quanto propone il libro “Introduzione al giornalismo, l'informazione tra diritti e doveri” scritto da Carlo Bartoli, giornalista e presidente dell'Ordine dei giornalisti della Toscana.   Il volume, edito da ETS Pisa, è alla seconda edizione e consente... Leggi >>

Diffamazione: in Italia quasi 7000 procedimenti l'anno, in Toscana oltre 300

Odg Toscana e Ossigeno per l'Informazione: a rischio la libertà di stampa!

Quasi 7000 procedimenti per diffamazione a mezzo stampa ogni anno in Italia e nove su dieci finiscono come bolle di sapone: nel solo 2015, ci sono state 511 cause civili e 5904 querele di cui il 90% si è rivelato infondato. Questi i dati allarmanti sui procedimenti giudiziari in Italia contro giornalisti, pubblicati da Ossigeno per l'Informazione in occasione dell’International Day to End Impunity for Crimes Against Journalists, Giornata Internazionale per la fine delle impunità...

Guarda le videointerviste ad Alberto Spampinato e Carlo Bartoli


Leggi >>

Uffici stampa: Odg Toscana invita Comune a modificare bando di gara

“Mansioni inadeguate per un giornalista e compenso poco onorevole”

Mansioni non adeguate al ruolo di giornalista e un compenso che viola le norme della Carta di Firenze. Sono queste le principali motivazioni per le quali l'Ordine dei giornalisti della Toscana ha inviato nei giorni scorsi una lettera di segnalazione ad un’Amministrazione comunale e per conoscenza all'Anci Toscana.   La vicenda è partita dalla segnalazione di un iscritto, fatta a Odg Toscana, di un bando emesso per “Servizio ufficio stampa, informazione e... Leggi >>

Deontologia e minori: Odg Toscana invita a non dimenticare la responsabilità sociale del giornalismo

Inaccettabili le immagini riproposte da TG5 senza filtro o preavviso

È inaccettabile la scelta di una testata giornalistica di diffondere immagini riguardanti comportamenti molto pericolosi e ad elevato rischio emulativo senza alcuna cautela.    L'Ordine dei giornalisti della Toscana condanna la decisione di riproporre senza alcun filtro e nessun preavviso spezzoni di video che esaltano comportamenti giovanili ad altissimo rischio, come ha fatto il Tg5 nell'edizione messa in onda nella fascia di massimo ascolto lunedì 15... Leggi >>

Scomparsa di Oliviero Beha: il cordoglio di Ordine dei giornalisti della Toscana

I funerali lunedì 15 maggio a Roma

L'Ordine dei giornalisti della Toscana esprime il più sincero cordoglio per la scomparsa prematura del collega Oliviero Beha, che si è spento a Roma all'età di 68 anni.   Nato a Firenze, Oliviero Beha aveva mosso i primi passi nel giornalismo con Tuttosport e Paese Sera, per poi diventare una delle firme storiche a La Repubblica e, attualmente, editorialista per Il Fatto Quotidiano.   Giornalista per carta stampata, radio e tv, ma anche scrittore,... Leggi >>