Formazione Giornalisti: pubblicati i primi corsi del II triennio formativo

Tutti gli eventi per i primi mesi del 2017 in Toscana

L'Ordine dei Giornalisti della Toscana inaugura il II triennio della formazione professionale continua con nuovi eventi formativi.   Sono diciotto, infatti, i nuovi appuntamenti presentati da Odg Toscana e approvati dal CNOG per la formazione professionale e che si terranno nei primi mesi del 2017.   I corsi si tengono in buona parte della Toscana, da Firenze a Pisa, da Livorno a Siena, da Grosseto a Piombino e Forte dei Marmi e sono organizzati in collaborazione con  Università di Pisa, Università di Firenze, Accademia della Crusca, Arpat, Fondazione Artemio Franchi, Radio Bullet, IRPI e Centro Studi Enti Locali.   Vari i temi che saranno affrontati: dalla creazione di infografiche, all'uso dei podcast, dai temi ambientali,...

Suicidio: Odg Toscana presenta esposto a Consiglio di Disciplina

Diritto all'informazione non può calpestare la dignità della persona

Ancora una volta il suicidio di un uomo è stato trasformato in uno spettacolo da offrire in pasto ai lettori.   Un dramma personale, privo di risvolti che giustifichino un interesse sociale, è stato diffuso da molte testate toscane. Una scelta che più volte l'Ordine dei giornalisti della Toscana ha criticato, pur nel rispetto dell'autonomia e della responsabilità di ciascun giornalista e di ogni testata.   Ma in un caso si è superato... Leggi >>

Indietro non si torna, a cambiare l’Ordine non si rinuncia

Articolo di Carlo Verna pubblicato su "Articolo 21"

Riportiamo l'articolo di Carlo Verna, pubblicato sul sito di "Articolo 21" "Tra gli atti dovuti del governo uscente ci aspettiamo ci sia il rinvio delle elezioni dell’Ordine dei giornalisti,per consentire il voto con la nuova legge, che non ha referendum cui essere sottoposta‎ ed e’ pienamente in vigore dal 15 novembre. Il provvedimento ha definito con precisione la drastica riduzione del numero dei consiglieri, che produrrà risparmi da destinare... Leggi >>

La Società della Salute Pistoiese cerca giornalista per Ufficio Stampa

Le domande di partecipazione devono essere inviate entro il 20 dicembre 2016

La Società della Salute Pistoiese ha emanato un bando per il conferimento di un incarico professionale di “Giornalista di Ufficio Stampa”.   L'incarico sarà conferito con contratto libero professionale della durata di 12 mesi e sarà rinnovabile per ulteriori 12.   Tra i compiti richiesti al giornalista, oltre al lavoro di ufficio stampa (preparazione di comunicati e organizzazione di conferenze stampa) sono previsti anche la costruzione... Leggi >>

Formazione Giornalisti: 7 giornalisti su 10 hanno completato il percorso del I triennio

Bartoli, “Soddisfatti della risposta dei giornalisti toscani”

Quasi 500 corsi organizzati da Ordine dei Giornalisti della Toscana e 7 su 10 i giornalisti che hanno completato il percorso formativo: sono alcuni dei numeri del primo triennio della formazione professionale obbligatoria dei giornalisti in Toscana.   Il 31 dicembre 2016 si chiuderà, infatti, il primo triennio formativo per i giornalisti, istituito dal DPR del 7.08.2012, e che si era aperto il 1 gennaio 2014.   “Non è stato un periodo facile sia per...

Guarda l'intervista a Carlo Bartoli sul I triennio di formazione in Toscana


Leggi >>

Avviso chiusura ufficio segreteria nel pomeriggio di lunedì 12 dicembre

Si avvisano gli utenti che l'ufficio di segreteria lunedì 12 dicembre sarà aperto solo al mattino dalle ore 9 alle ore 13. Leggi >>

Sportello Diritti Digitali: come applicare il diritto all'oblio nel giornalismo online?

E' uno dei tanti argomenti per i quali è attivo il servizio di orientamento di Odg Toscana

Il diritto all’oblio nell’era digitale ha assunto una concezione assolutamente diversa da quella originaria.    Ai tempi in cui imperava la stampa cartacea, il diritto all’oblio veniva richiesto come pretesa a essere dimenticato. Adesso con la stampa digitale, il diritto all’oblio è il diritto all’autodeterminazione informativa elettronica, atto a preservare l’attualità dell’identità digitale del soggetto. Non più... Leggi >>

Cyberbullismo: Bartoli, “Senato corregga il testo di legge approvato dalla Camera”

Appello lanciato durante l’incontro “Cyberbullismo e rete” a Glocalnews 2016

"Il disegno di legge sul Cyberbullismo approvato dalla Camera a settembre rappresenta una grave minaccia per l'informazione online", questo è quanto ha affermato Carlo Bartoli, presidente dell'Odg della Toscana, nel corso del festival Glocalnews 2016 a Varese.   Nell'ambito del festival, si è tenuto infatti il dibattito su "Cyberbullismo e rete" a cui, oltre al presidente di Odg Toscana, hanno partecipato anche Marco Valerio... Leggi >>

Elezioni Odg: Governo armonizzi i tempi del voto con quelli della delega legislativa

La richiesta viene dalla maggioranza dei Presidenti degli Ordini regionali e da Liberiamo l'Informazione

La maggioranza dei Presidenti regionali di Odg e la componente Liberiamo l'informazione presente al Consiglio Nazionale, hanno sottoscritto il seguente documento in merito alla proposta di riduzione delle quote dei pubblicisti e delle prossime elezioni dell'Ordine dei Giornalisti. "Sconfitto l'estremismo di chi voleva portare l'ordine dei giornalisti verso l'autodistruzione e boicottare la legge 198/2016 appena entrata in vigore. La ragionevolezza e' prevalsa... Leggi >>