Norme per l'iscrizione - Pubblicisti telecineoperatori

Norme per l'iscrizione nell'elenco pubblicisti

L'iscrizione nell'elenco pubblicisti è disciplinata dall'art. 35 della legge 3.2.1963 n. 69 e dall'art. 34 del regolamento attuativo. Occorre documentare l'ultimo biennio (da conteggiarsi con riferimento alla data di presentazione della domanda) di attività giornalistica retribuita e svolta con continuità nel periodo di riferimento. Nel biennio sono richiesti 100 servizi e 2000 euro di retribuzione lorda. Per i servizi prodotti è necessario dimostrare che sono stati realizzati con autonomia decisionale ed operativa.

La modulistica, scaricabile da questa pagina unitamente ad un formulario ove sono indicate le procedure da seguire, deve essere già compilata al momento del deposito della domanda presso l'ordine. Alcuni moduli sono a compilazione obbligata: devono essere quindi compilati al computer (muovendosi con la freccia o col tasto tab) e successivamente stampati.

Per potersi iscrivere all’albo dei giornalisti, nell’elenco pubblicisti, è infine necessario aver frequentato il coso di formazione per pubblicisti.

Per la partecipazione al corso è necessario scaricare il modulo di richiesta (vedi sezione formazione) e trasmetterlo all’ordine per posta (vicolo de’ Malespini, 1 – 50122 Firenze) o via fax (055.23.81.049) o tramite e-mail (info@odg.toscana.it) inviandone la scansione.

 


Scarica Allegato Download norme di iscrizione - istruzione
Scarica Allegato Download scheda pubblicisti
Scarica Allegato Download Domanda pubblicisti
Scarica Allegato Download domanda con domicilio professionale
Scarica Allegato Download autocertificazione
Scarica Allegato Download modulo trattamento dati personali (privacy)
Scarica Allegato Download estratto legge pubblicisti