Premi

Premio giornalistico No Dig (scad. 14/09/2018)

Italian Association for Trenchless Technology (IATT), associazione senza fini di lucro nata nel 1994 per promuovre l’avanzamento delle conoscenze scientifiche e tecniche nel campo delle tecnologie “trenchless” (“no dig”), promuove la I edizione del Premio giornalistico No Dig.

Il premio intende promuovere una corretta informazione sulle “trenchless technology”, ovvero le tecnologie che permettono permettono di effettuare la posa, l’esercizio e la manutenzione delle reti dei sottoservizi riducendo al minimo, o eliminando del tutto, lo scavo a cielo aperto.

Possono partecipare tutti i giornalisti professionisti, pubblicisti o praticanti (senza limiti di età) che abbiano pubblicato tra il 1 gennaio 2017 e il 14 settembre 2018 un elaborato d’informazione (in lingua italiana) sulle trenchless technology.

Possono essere candidati articoli in forma scritta, servizio video o servizi radiofonici, pubblicati su testate giornalistiche cartacee, web, televisive o radiofoniche. Le testate giornalistiche su cui sono stati pubblicati gli elaborati possono essere a carattere nazionale o locale, di tipo generalista o di settore.

Gli elaborati devono essere inviati alla sede dell’Associazione IATT, via Ruggero Fiore, 41 - 00136 Roma (06 3972199) entro le ore 18:00 del giorno 14 settembre 2018.
Gli elaborati dovranno essere inviati secondo le seguenti modalità:
- articoli in forma scritta: inviare 3 copie;
- servizi radiofonici o video: inviare 1 copia su supporto CD, DVD o periferica USB, formato MP3, MP4 o WMV.
Insieme agli elaborati compilare e inviare il modulo allegato al bando. 

Il premio giornalistico, del valore di 1.000 euro, sarà consegnato a dicembre 2018 nel corso di un evento organizzato da IATT. 

Il bando e la domanda di partecipazione possono essere scaricati dal sito ufficiale del Premio No Dig.
Notizia pubblicata il 09/02/18
Stampa Pagina Stampa questa pagina

< Torna all'indice